Select language 
  • Italiano
  • English
  • Français
  • 中文

In oltre 40 anni di attività Quarella ha messo a punto un ciclo produttivo che le consente di raggiungere e ripetere standard di altissima qualità. Fondamentali sono le formule di dosaggio dei componenti da utilizzare. Si passa poi attraverso cinque fasi di lavorazione:

  1. Selezione e miscela delle materie prime
  2. Vibro compattazione dell'impasto sotto-vuoto
  3. Stagionatura
  4. Eventuale segagione del materiale grezzo
  5. Lavorazione (levigatura superficiale/finitura, eventuale taglio in marmette o lavorati speciali)

 

I nostri materiali si dividono in due categorie:

  • quelli a base marmo, che vengono realizzati in blocchi (c.a. 3 m3 / cad.)
  • quelli a base quarzo, che grazie all’elevatissima tenacità sono prodotti in lastre.

 

Se volessimo attribuire all’agglomerato caratteristiche umane, potremmo dire che:

  • la diversa natura delle materie prime utilizzate (marmo e quarzo) ne regola le prestazioni: la muscolatura e l’agilità;
  • granulometria, pigmenti e miscelazione ne influenzano le qualità estetiche e la “bellezza”;
  • la composizione (circa 95 % di materiale lapideo) e il bassissimo contenuto di legante garantiscono al prodotto una salute ferrea, superiore a quella dei genitori che l’hanno generato: marmo e granito naturali.

Per ulteriori informazioni tecniche, contattare:
Tel. +39 045 82 90 600 - Email: quarella@quarella.com